Stage in azienda: cosa dovresti sapere prima di iniziare

News

Stage in azienda: cosa dovresti sapere prima di iniziare
Le 10 FAQ degli studenti di ENGIM Veneto sull'Alternanza Scuola Lavoro

Abbiamo racconto le 10 domande più frequenti che i ragazzi ci rivolgono sui temi degli stage in azienda e dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro.
 

  1. Le attività di Alternanza Scuola Lavoro sono aggiuntive rispetto all’orario delle lezioni?
    Dipende: le attività di Alternanza Scuola Lavoro possono essere svolte all’interno del monte ore annuale delle lezioni o durante la sospensione delle attività didattiche, secondo il progetto formativo elaborato dalla singola scuola.
    La formulazione della proposta organizzativa infatti, deve incontrare le esigenze del territorio, degli allievi e della disponibilità delle aziende ospitanti.
  2. Gli studenti sono obbligati a svolgere le attività in Alternanza Scuola Lavoro?
    Sì, i periodi di apprendimento mediante esperienze di lavoro sono parte integrante del curriculum dello studente e sono oggetto di verifica e valutazione da parte del Consiglio di classe, con una ricaduta sulla valutazione finale.
  3. Le attività di Alternanza incidono sulla frequenza alle lezioni?
    L'Alternanza Scuola Lavoro si svolge, di norma, durante l'orario scolastico.
    Esiste tuttavia la possibilità di orari diversi, come di pomeriggio o d'estate, soprattutto nei casi in cui l'azienda ospitante ha un'attività di tipo stagionale.
    Le ore di stage svolte durante l'orario scolastico concorrono al raggiungimento del monte ore obbligatorio di frequenza del progetto di alternanza e quello della normale didattica.
  4. E’ prevista una personalizzazione dei progetti di Alternanza Scuola Lavoro che tenga conto degli interessi degli studenti?
    Si, il Consiglio di classe si occupa di predisporre percorsi formativi personalizzati che tengano conto delle attitudini, degli interessi e delle capacità degli alunni in relazione alle forme di collaborazione sviluppate dalla scuola con il tessuto produttivo del territorio.
  5. Esistono percorsi di Stage o alternanza all'estero?
    Si, ogni scuola può personalizzare il progetto triennale di Alternanza e includere anche progetti di stage all'estero, se ritenuti idonei al percorso formativo. Gli stage infatti hanno l'obiettivo di dare visibilità alle competenze dell'allievo e alla loro spendibilità nel mondo del lavoro.
  6. Gli studenti quindicenni possono accedere alle attività di Alternanza?
    Sì, come  previsto dall'art.1 del Decreto legislativo 15 aprile 2005, n.77, art.1, che stabilisce che l'Alternanza è una modalità didattica accessibile agli studenti che hanno compiuto il quindicesimo anno di età.
  7. Il tutor scolastico deve sempre accompagnare gli studenti in azienda?
    No, la presenza del tutori scolastico in azienda non è obbligatoria, tuttavia sarà costantemente in contatto con il tutor formativo interno all'azienda per verificare il suo percorso di apprendimento al lavoro.
  8. Il tirocinio può svolgersi in orario serale/notturno?
    No, il tirocinio si svolge solo in fascia diurna per un monte ore totale che non può superare le 40 ore (se lo studente ha meno di 16 anni non più di 35 ore complessive)
  9. Le attività di volontariato svolte autonomamente da uno studente possono essere riconosciute per l’Alternanza Scuola-Lavoro?
    L’attività di volontariato non può superare il 20% del monte ore di alternanza scuola-lavoro. Rientrano in queste categoria, ad esempio, l’attività presso i pompieri, attività di volontariato presso associazioni o cooperative in cui si sono svolti già tirocini curriculari, attività di volontariato portate avanti da tempo dallo studente, ecc.
  10. Che differenza c'è tra tirocinio curriculare e tirocinio estivo?
    Il tirocinio curriculare è una delle attività valide per l’alternanza scuola-lavoro che si svolge esclusivamente durante il triennio ed è gratuita.
    Il tirocinio estivo, al contrario, può essere svolto solo in estate da tutti gli studenti (biennio e triennio) e prevede un’indennità di partecipazione. 
    Per gli studenti del triennio, il tirocinio estivo può essere attivato solo a seguito del completamento delle ore di alternanza scuola-lavoro previste dalla scuola.

Se vuoi saperne di più sull'alternaza e sugli stage, rivolgiti ai tuoi professori o all'ufficio orientamento

Link utili
thumb
+
Le soft skills che non sapevamo di avere (nella tastiera del cellulare)

ovvero una guida emoji alle competenze trasversali che il mondo del lavoro richiede

22 Set 2019  |  News  |  
thumb
+
Registro elettronico

Ricordiamo l'accesso al Registro elettronico

20 Set 2019  |  News  |  
thumb
+
Un nuovo anno scolastico è cominciato!

Al via le lezioni e i laboratori per questo nuovo anno scolastico 2019/2020

17 Set 2019  |  News  |  
thumb
+
Be Human, Be Green - Convegno Nazionale

La sostenibilità al centro dell'Assemblea Nazionale ENGIM - 9 - 12 luglio presso il Collegio  degli Artigianelli di Torino.

1 Lug 2019  |  News  |  
Sei un'Azienda? Inviaci la tua offerta di lavoro Invia la tua offerta
Rimani sempre aggiornato. Iscriviti alla newsletter Iscriviti
Vieni a trovarci

35137 · Padova
Via Beato Pellegrino, 155

Vedi mappa
Telefonaci

+39 049 8727300

Chiama
Scrivici

cfpcamerinirossi@irpea.it

Invia una mail